Diffusione sonora fai da te

Autore : Antonio Sopranzi

In questo articolo andiamo a far arrabbiare i perfettisti della diffusione sonora presentandovi un metodo spartano per realizzare un impianto fai da te . Questo impianto va bene per un appartamento di piccole/medie dimensioni.

come e’ composto?

Dobbiamo predisporre due casse acustiche per ogni stanza tramite l’utilizzo di scatole del tipo 506e. Per ogni stanza andiamo a prevedere il relativo comando tramite una scatola 503.

La sorgente nell’esempio è stata realizzata con un autoradio dotato di radiocomando e ingressi aux e bluetooth e 4 canali.

I comandi di stanza sono composti da un pulsante che accende o spegne l’autoradio e da un deviatore che attiva la cassa e a riposo devia su di una resistenza (per bilanciare le uscite dell’autoradio.

Tramite dei ripetitori di telecomando, di cui quello ricevente posizionato davanti alla sorgente e quello o quelli trasmittenti nelle stanze dove preferiamo comandarlo (essendo anche a batteria può essere spostato a piacere), possiamo comandare qualsiasi funzione dello stereo.

Mettendo la sorgente al centro dell’appartamento dovremo riuscire anche a collegarci tramite bluetooth, riuscendo a gestire il tutto da smartphone.

collegamenti

Come indicato in figura sopra, andremo a collegare massimo 4 minidiffusori ad ognuna delle 4 uscite dell’autoradio. Potete procurarveli da soli e costruirvi il frontale come nella foto a inizio pagina oppure poteet prenderne già pronti (vi allego il link alla fine)

Il deviatore cicla la cassa o la resistenza in modo da mantenere l’impedenza allo stesso valore. Nel morsetto comune avremo il positivo che arriva dall’autoradio. In uno degl’ altri due morsetti avremo la resistenza. Nel morsetto restante avremo il positivo che va alle casse.

Per ogni uscita possiamo collegare 4 casse per un totale di 16 casse . Potremo così allacciare 8 stanze .

L’autoradio dovrà rimanere in mono e il bilanciamento retro/posteriore e sinistra/destra dovranno rimanere a zero.

L’autoradio andrà alimentato con un alimentatore 12vdc adeguato.

I comandi di accensione e spegnimento dell’autoradio dovranno essere eseguiti tramite un pulsante per ogni postazione attraverso un relè 12 vdc (tensione presa dall’alimentatore dell’autoradio)

Per evitare dispersioni di segnale utilizzate il cavo unipolare da 2,5 mmq se il tragitto delle tubazioni è lungo. Per il pulsante va bene anche un 0,5 mmq.

QUI SOTTO TI ELENCHIAMO I LINK DEI MATERIALI

AUTORADIO

AUTORADIO

ALIMENTATORE 12VDC 30A

RELE’ ACCENSIONE AUTORADIO

AUTORADIO 2 DIN

CASSA ACUSTICA DA INCASSO BTICINO

SCATOLA DA INCASSO 506E

COPERCHIO PER PREDISPOSIZIONE CASSE

RESISTENZE 8 OHM

CASSA ACUSTICA

RIPETITORI DI TELECOMANDO

Rispondi